Sebastien Ogier domina e vince anche il Rally del Messico. Per il campione del mondo in carica è il terzo sigillo su tre in questo strepitoso inizio di stagione

Sebastien Ogier ha vinto il Rally Messico WRC 2015 dopo una prestazione eccezionale che lo ha visto in testa alla competizione sin dallo shakedown di giovedì scorso. Questa è la sua terza vittoria in Messico dopo quelle del 2013 e del 2014 e la terza vittoria del mondiale dopo i rally di Montecarlo e Svezia. Ogier ha tagliato il traguardo nella sua Volkswagen Polo R con un vantaggio di 1 min 18.8s su Mads Ostberg che ha chiuso secondo.

Lotta serrata per il secondo posto con Mads Ostberg che ha dovuto far fronte all’agguerrita concorrenza del pilota norvegese Andreas Mikkelsen. I due hanno combattuto per quasi 400 km in cui hanno cercato in tutti i modi di avere la meglio sull’altro. Ostberg è poi riuscito a mettere la sua Citroen DS3 davanti alla Volkswagen Polo R di Mikkelsen con un vantaggio 6.3sec.

Ogier ha raccolto il massimo bottino di tre punti nella power stage conclusiva, mentre il suo compagno di squadra Mikkelsen ha portato a casa i due punti. Il punto finale di questa fase è stato assegnato invece a Thierry Neuville al volante della sua Hyundai. Più fortunato è stato Ostberg che ha vinto la prima tappa di domenica mattina con un vantaggio di 2,5 secondi su Ogier e 3.5s di vantaggio Mikkelsen.

Correndo nella stessa tappa, Mikkelsen, dopo 45 km ha danneggiato il suo cruscotto. Il norvegese ha dovuto dunque guidare con estrema difficoltà per tutta la gara. Il compagno di squadra di Ogier, Jari-Matti Latvala, è incappato invece nella sfortunata corsa del sabato quando ha colpito una sponda ed è stato costretto a rallentare nella fase finale.

L’incidente più spettacolare del Rally Messico è stato invece quello di Ott Tanak, la cui Ford Fiesta è uscita di strada finendo in un lago. I due piloti sono poi riusciti a uscire subito dall’auto mentre l’acqua entrava dai finestrini nell’abitacolo. Il team è riuscito poi nell’exploit di riavviare la Fiesta in corsa, domenica mattina.

Il prossimo appuntamento della stagione del WRC 2015 sarà in Argentina, il 23 aprile. I piloti affronteranno una nuova sfida: il tracciato di 235 km da Carlos Paz, nella provincia di San Luis. Due tappe supplementari a nord di Carlos Paz comprenderanno strade inutilizzate dal 2007.

VIDEO: Tanak e il suo navigatore Mõlder finiscono nel lago

Classifica finale del Rally del Messico

1. Ogier (VW) in 4h 19m 13.4s
2. Ostberg (Citroen) +1m 18.8s
3. Mikkelsen (VW) +1m 25.1s
4. Evans (Ford) +3m 40.2s
5. Sordo (Hyundai) +5m 01.8s
6. Prokop (Ford) +6m 36.1s
7. Al-Attiyah (Ford) +14m 52.7s
8. Neuville (Hyundai) +22m 43.3s
9. Fuchs (Ford) +22m 49.0s
10. Ketomaa (Ford) +23m 10.2s

Classifica mondiale piloti

1. Sebastien Ogier 81
2. Andreas Mikkelsen 47
3. Thierry Neuville 35
4. Mads Ostberg 32
5. Elfyn Evans 26
6. Jari-Matti Latvala 19
7. Daniel Sordo 18
8. Martin Prokop 14
9. Ott Tanak 12
10. Hayden Paddon 10
11. Kris Meeke 10
12. Nasser Al-Attiyah 6
13. Sebastien Loeb 6
14. Yuriy Protasov 2
15. Nicolas Fuchs 2
16. Jari Ketomaa 1

CONDIVIDI