Matthias Sammer, il libero di Dresda – Pallone d’Oro ’96
Matthias Sammer, il libero di Dresda – Pallone d’Oro ’96 è stato modificato: 2015-10-01 di sportreview

Matthias Sammer è uno dei Palloni d’Oro più discussi della storia e anche un simbolo di mancato adattamento alla Serie A

Il Pallone d’Oro del 1996 è il tedesco Matthias Sammer: di solito France Football sceglie giocatori più spettacolari rispetto a Matthias Sammer, regista difensivo poco appariscente. Il riconoscimento come miglior giocatore del continente è però il premio per un campionato europeo vinto dalla Germania anche in virtù del suo rendimento. Quattro club hanno potuto apprezzare la sua saggezza tattica: la Dinamo Dresda, lo Stoccarda e il Borussia Dortmund. Fallimentare invece fu l’esperienza all’Inter che durò solo la stagione 1992-1993.

Le principali soddisfazioni raccolte in carriera da Matthias Sammer sono un campionato europeo, una Champions league vinta con il Borussia Dortmund, due Supercoppe di Germania, cinque titoli nazionali, due con la Dinamo Dresda, uno con lo Stoccarda e due con il Borussia Dortmund.

sportreview

About Sportreview

Lo Sport è la nostra vita.

Commentando accetti la nostra Privacy policy

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.