Non è più tempo di esperimenti o di risultati negativi. I successi iniziano ad essere pesanti anche quest’anno, così come lo erano nelle passate stagioni, costellate da risultati imprevedibili, ma non solo. Ecco la Serie A e tutto quello che è successo nei primi cinque turni di campionato dall’annata 2000/01 a quella odierna.

 

Stagione 2000/01 – Atalanta capolista, Napoli sempre più giù

Grande risultato dell’Atalanta, capolista provvisoria, che impatta 3-3 a “San Siro” contro il Milan, sempre costretto a rincorrere. Non riesce a vincere l’Inter, fermata dal Verona (2-2) mentre il Vicenza espugna Napoli.

Stagione 2001/02 – Batistuta fa vincere la Roma, Milan ko a Perugia

La Roma va a vincere in casa della Juventus, grazie a un Batistuta straordinario che riesce a “piegare” le mani a Buffon in occasione di una punizione dai 25 metri. Invece, con i gol di Bazzani, Tedesco e Vryzas, il Perugia annichilisce il Milan.

Stagione 2002/03 – Como sfortunato contro la Juve, Inzaghi è un tornado

Il Como sfiora l’impresa a Torino contro la Juventus. Un 1-1 amaro per i lariani, in vantaggio con l’ex Pecchia e raggiunti solo da Zalayeta a 2’ dal termine. A “San Siro”, il Milan abbatte il Torino per 6-0, complice anche la tripletta di Inzaghi.

Stagione 2003/04 – Milan vittorioso nel derby, Dida subisce per la prima volta gol contro l’Inter

Il derby di Milano va a ai rossoneri, autori di una prova superlativa, che battono l’Inter 3-1 grazie alle reti di Inzaghi, Kaka e Shevchenko che fanno passare nel dimenticatoio il gol della bandiera nerazzurra siglata da Martins. Il numero 30 è, tuttavia, il primo calciatore dell’Inter che infila Dida dopo due stagioni. In Toscana, invece, c’è da registrare lo 0-0 della Roma a Siena.

Stagione 2004/05 – Match magnifico all’Olimpico, Zalayeta lancia la Juve

Spettacolo e gol all’Olimpico in occasione di Roma-Inter. Un 3-3 finale che arriva dopo una grande rimonta giallorossa, sotto 3-1 a una mezz’ora dal termine. Da segnalare le perle di Recoba e Totti. La Juventus, a Udine, ringrazia Zalayeta per il suo gol e il sofferto successo.

Stagione 2005/06 – Juventus a forza 5, Milan corsaro sul neutro di Padova

La Juventus infila la sua quinta vittoria consecutive, in altrettante partite, andando ad ottenere tre punti sul campo del Parma. I gialloblu, in vantaggio con Delvecchio, vengono rimontati e superati da Camoranesi (rete che si vede solo sui campetti di calcetto) e Vieira. Sul neutro di Padova, il Milan è corsaro contro il Treviso.

Stagione 2006/07 – Milan pari contro il Siena, Inter ringrazia Grosso

Un Siena ordinato e in palla, imbriglia il Milan costringendolo allo 0-0. Pareggio, ma con gol, per la corazzata Inter. E’ il Cagliari, infatti, a stoppare i nerazzurri con la rete di Colucci, alla quale risponde Fabio Grosso reduce dal Mondiale vinto con l’Italia.

Stagione 2007/08 – Palermo al fotofinish sul Milan, quanti gol al “Franchi”

Con una prova tutto cuore e carattere, il Palermo batte in maniera sorprendente il Milan. A Seedorf rispondono Diana e Miccoli, con quest’ultimo in rete al minuto 92 con una potente punizione che sorprende il colpevole Kalac. Bella partita anche tra Fiorentina e Roma, grazie al 2-2 finale.

Stagione 2008/09 – Dinho decide il derby di Milano, la Juve non vince più

Ronaldinho fa impazzire di gioia la parte rossonera di “San Siro”, decidendo il derby contro l’Inter con un preciso colpo di testa. La Juventus non sa più vincere e pareggia a Genova, contro la Sampdoria. In questa partita, farà discutere il non impiego dal primo minuto di Giovinco.

Stagione 2009/10 – Inter piega il Napoli, fuochi d’artificio a Palermo

L’Inter domina e vince meritatamente 3-1 contro il Napoli, guadagnando altri punti su Juventus (2-2 a Genova) e Roma, protagonista di uno straordinario 3-3 a Palermo, su un campo inzuppato di pioggia. Budan, in occasione dell’1-1, segna in maniera rocambolesca. Burdisso, invece, realizza il suo primo gol in giallorosso. L’Udinese piega il Milan.

Stagione 2010/11 – Krasic svernicia il Cagliari, Roma urrà contro l’Inter

Krasic fa tris e la Juventus, anche grazie a Bonucci, abbatte le resistenze del Cagliari (4-2 il finale). La Rome vince contro l’Inter, con una rete di rapina siglata Mirko Vucinic a 70” dalla fine.

Stagione 2011/12 – La Juve si salva con Krasic, Ranieri che vittoria!

La Juve si salva a Catania con una gol di Milos Krasic, che approfitta del non perfetto stato di forma di Andujar per “riprendere” il vantaggio etneo firmato Bergessio. La nuova Inter di Ranieri, invece, parte bene con la vittoria a Bologna per 3-1.

Stagione 2012/13 – Napoli ha la meglio sulla Lazio, Roma ancora pari

In un turno diviso in tre giorni, da segnalare la bella vittoria del Napoli contro la Lazio. Anonimo pareggio tra Fiorentina e Juventus, mentre la Roma di Zeman si fa fermare 1-1 in casa dalla Sampdoria allenata da Ciro Ferrara.

Stagione 2013/14 – Quaglia e autogol fanno sorridere la Juve, Milan grande rimonta

Juventus corsara a Verona, contro il Chievo, grazie a Quagliarella e all’autorete di Bernardini, che rendono vano il vantaggio clivense marchiato Thereau. Il Milan, sotto 3-1 a due minuti dal termine, pareggia a Bologna con Robinho e Abate. Zaza “zittisce” il San Paolo.

Stagione 2014/15 – Morata gioisce in bianconero, Zeman abbatte l’Inter. Djordjevic me fa tre

Morata trova il primo gol con la Juventus, in occasione del trionfo bianconero contro l’Atalanta. Denis, sempre in questo incontro, si fa parare un rigore dall’intramontabile Buffon. Il Cagliari affonda l’Inter al “Meazza” (1-4) con Zeman che gongola. A Palermo, Filip Djordjevic sigla tre delle quattro reti della Lazio.

Stagione 2015/16 – Frosinone storico a Torino, Inter 5 su 5

La Juventus, al minuto 93, regala il primo punto in A al Frosinone che ringrazia e porta a casa. L’Inter inanella la quinta vittoria in altrettante partite, facendo il vuoto in classifica. Balotelli trascina il Milan contro l’Udinese.

CONDIVIDI